borsa regeni dscmL'Università di Pisa ha assegnato alla scuola di Dottorato in Scienze Chimiche e dei Materiali la borsa di dottorato dedicata alla memoria di Giulio Regeni per il 37°ciclo. Tale borsa viene assegnata ogni anno su un progetto di ricerca a tema, in ambito di cooperazione e sviluppo in Paesi extraeuropei, e che preveda co-tutele o collaborazioni con centri di ricerca internazionali.

La borsa è stata istituita nel 2018 dal nostro Ateneo, recependo l’invito della CRUI a destinare in tutte le università italiane una borsa di dottorato alla memoria di Giulio Regeni, per ricordarne e commemorarne l’impegno per la libertà della ricerca. Il progetto selezionato è stato presentato dal prof. Fabio Di Francesco del Dipartimento di Chimica e Chimica Industriale e dalla prof.ssa Arianna Tavanti del Dipartimento di Biologia, e ha per argomento “Biosensore per la rilevazione di patogeni e la valutazione della qualità delle acque”.